Contralto

Era la seconda voce dall’alto, nella normale polifonia del ‘400-‘500 a quattro voci, e fu destinata prima a strumenti poi a voci umane, nelle composizioni più svariate che erano la messa, il mottetto, la frottola, la chanson, fino al vocalissimo madrigale. Con l’avvento dell’opera si differenziò abbastanza presto dal soprano, definendo la voce grave della … Continua a leggere